Minimo Attivita’ Uragani Globale Ultimi Trenta Anni

Pubblicato: 2009/03/14 in Cambiamenti Climatici, Clima, Global Warming, Riscaldamento Globale
Tag:

Come riportato da Ryan M. Naue del Centro di Studi di Previsione per l’Oceano e l’Atmosfera della Florida State University su ClimateAudit, l’indice di attivita’ globale degli uragani e’ adesso al minimo degli ultimi trenta anni.

Cosa comporta? Intanto comporta di notare il fatto che di tutto questo non si sente parlare. Ho la certezza che, fosse stata al massimo degli ultimi 30 anni, l’attivita’ globale degli uragani sarebbe comparsa un po’ dappertutto, sui giornali e in TV.

Ovviamente quanto viene osservato non contraddice alcuna delle teorie cambioclimatiste (ma d’altronde, cosa mai potrebbe farlo?).  Come dice Naue, comunque, la correlazione interannuale con l’indice ENSO e’ molto alta, per cui l’unico punto sicuro e’ che quand’anche fosse in corso un effetto di origine antropogenica sugli uragani, tale effetto e’ minimo se non trascurabile rispetto alla variabilita’ naturale (ENSO, appunto).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...