Archivio per gennaio, 2010

(originale pubblicato in inglese da Nickie Goomba sul Goomba News Network)

E’ stato celebrato nei giorni scorsi il funerale di un sacerdote in pensione e attivista ambientalista di 70 anni, morto dopo aver pedalato in mezzo a una tormenta di neve per raggiungere il Vertice Mondiale sui Cambiamenti Climatici.

Il Canonico Hereward Cooke, responsabile per l’ambiente per la Diocesi di Norwich, è morto nel sonno il 15 dicembre a Copenaghen.

Circa 500 persone hanno partecipato al suo funerale nella Chiesa di San Nicola a Blakeney, dove la sua vita e il suo lavoro sono stati elogiati.

Una cerimonia separata si è tenuta presso la Chiesa di San Pietro Mancroft a Norwich per coloro impossibilitati a viaggiare fino a Blakeney a causa della neve.

Il Venerabile Jan McFarlane, Direttore delle Comunicazioni per la Diocesi di Norwich, ha detto che le due cerimonie Mercoledì 31/12 sono stati una celebrazione “della vita del Canonico Cooke”.

Il Canonico Cooke abitava a Norwich dal 1989 e divenne fin dall’inizio molto apprezzato. Più tardi fu eletto al Norwich City Council per i Liberal-democratici, e ha sempre parlato su molte questioni ambientali e sociali. In seguito divenne Canonico Onorario della Cattedrale di Norwich, Sacerdote Assistente a San Pietro Mancroft, sacerdote incaricato per la Chiesa di Santo Stefano e leader del suo partito in Consiglio Comunale.

Con la pedalata verso Copenaghen, che gli aveva permesso di raggiungere la capitale danese emettendo il meno possibile di CO2, il Canonico Cooke sperava di raccogliere migliaia di sterline per la campagna sul Riscaldamento Globale lanciata dall’organizzazione caritatevole Christian Aid.

Annunci