Archivio per gennaio, 2011

Un minuto di silenzio in memoria delle capacita’ dialettiche di tale Bardi Ugo da Firenze, informato di arte quanto di clima, come si puo’ notare dall’improvvida attribuzione di un quadro a tal misterioso Weatherstone (invece di John William Waterhouse, che non e’ proprio un Carneade se uno si informa solo un po’)

A conferma delle prematura scomparsa di ogni traccia di ragionevolezza, il povero Ugo non e’ riuscito a correggersi nonostante gli sia stato inviato tempo fa il link al sito della Tate Gallery. Come “negazionista artistico” non e’ male.

E proprio da Firenze, poi.